LAVORI IN ALTEZZA
14/03/2017 - Studi e ricerche territoriali

Si tratta della prima edizione aggiornata e ampliata del manuale "Lavori in altezza", pubblicato da EDILSCUOLA srl nel 2004, che tratta il rischio di caduta dall'alto durante le fasi lavorative tipiche dell'edilizia tradizionale.
Nel 2005 fu pubblicato nuovamente da "Il sole 24 ore" con il titolo "Prevenzione e Protezione dal rischio di caduta dall'alto", vincendo il mprimo premio, per la qualità del contenuto, del concorso "Infor@azione 2006".
Il manuale costituisce un adeguato ed efficace strumento tecnico-operativo, in linea con la normativa vigente, contenente soluzioni operative per le diverse fasi lavorative più ricorrenti, che contemplano i lavori in altezza, nella realizzazione delle varie tipologie di nuove costruzioni e di manutenzioni, che presentano le maggiori criticità. Esso è composto principalmente da:
  • n. 15 schede operative relative alle lavorazioni più frequenti del settore edile;
  • n. 4 nuove schede operative relative alle lavorazioni più frequenti del settore edile;
  • n. 8 schede relative alle attrezzature più ricorrenti nelle schede operative aggiornate;
  • n. 2 schede sperimentali relative a linea vita e rete di sicurezza.

Ogni scheda è corredata da disegni tecnici esplicativi.
Il manuale è indirizzato a tutti i soggetti che a vario titolo sono impegnati nelle diverse fasi della costruzione, dal progetto all'esecuzione ed è utile per l'attività di formazione ed informazione.

Il volume è stato redatto da FSC Torino e ASE CPT Reggio Emilia e pubblicato da EPC editore presso il quale è possibile acquistarlo anche on-line al seguente link: https://www.epc.it/Prodotto/Editoria/Libri/Lavori-in-altezza-nella-esecuzione-di-opere-edili/3344




Notizie


Copyright CNCPT 2011 - Via Giuseppe Antonio Guattani, 24 - 00161 Roma - CF. 96372520583
Ente bilaterale: Ance, Feneal-Uil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil, Anaepa-Confartigianato, Cna Costruzioni, Fiae-Casartigiani, Claai, Legacoop, Confcooperative, Agci, Aniem.
SICIV